Ochazuke

Grazie per questa ricetta a: Paola di Japan the Wonderland blogspot

Ochazuke

1 cup riso giapponese o vialone nano o arborio 1 cup acqua tè verde al limoncello Coccole semi di sesamo alga nori  

Per il kakiage  1 tuorlo 200ml acqua gassata ghiacciata 125g maizena o farina 00 olio di arachidi foglie di shiso

Per il brodo dashi  1 striscia di alga kombu secca 1l di acqua 50g scaglie di palamita

Procedimento:

Lasciare l’alga in ammollo per 1 ora e bollirla. Appena prima del bollore togliere l’alga e gettare le scaglie di palamita. Togliere subito la pentola dal fuoco. Quando le scaglie andranno a depositarsi sul fondo, scolare il brodo ed eliminarle. Preparare la tempura mescolando rapidamente l’uovo, l’acqua ghiacciata e la farina in una ciotola. La pastella deve risultare consistente e addirittura granulosa. Tagliare lo shiso a listarelle e scaldare l’olio nella wok. Friggere lo shiso impastellato e scolarlo su un foglio di carta paglia. Sciacquare il riso e metterlo in una pentola con l’acqua. Coprire e portare a bollore a fiamma media. Abbassare il gas e cuocere per 12-14 minuti. Arieggiare il riso con una paletta di legno e metterlo in una ciotola. Unire subito il tè molto caldo e 20ml di brodo dashi fino a quando il riso non sarà quasi interamente coperto. Decorare con il kakiage e una manciata di semi di sesamo

 

Grazie per questa ricetta a: Paola di Japan the Wonderland blogspot

 

Ochazuke

1 cup riso giapponese o vialone nano o arborio 1 cup acqua tè verde al limoncello Coccole semi di sesamo alga nori  

Per il kakiage  1 tuorlo 200ml acqua gassata ghiacciata 125g maizena o farina 00 olio di arachidi foglie di shiso

Per il brodo dashi  1 striscia di alga kombu secca 1l di acqua 50g scaglie di palamita

 

Procedimento:

Lasciare l’alga in ammollo per 1 ora e bollirla. Appena prima del bollore togliere l’alga e gettare le scaglie di palamita. Togliere subito la pentola dal fuoco. Quando le scaglie andranno a depositarsi sul fondo, scolare il brodo ed eliminarle. Preparare la tempura mescolando rapidamente l’uovo, l’acqua ghiacciata e la farina in una ciotola. La pastella deve risultare consistente e addirittura granulosa. Tagliare lo shiso a listarelle e scaldare l’olio nella wok. Friggere lo shiso impastellato e scolarlo su un foglio di carta paglia. Sciacquare il riso e metterlo in una pentola con l’acqua. Coprire e portare a bollore a fiamma media. Abbassare il gas e cuocere per 12-14 minuti. Arieggiare il riso con una paletta di legno e metterlo in una ciotola. Unire subito il tè molto caldo e 20ml di brodo dashi fino a quando il riso non sarà quasi interamente coperto. Decorare con il kakiage e una manciata di semi di sesamo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *