I Läckerli di Basilea e il Pu Erh Chai

Alessandra di Ricette di Cultura è riuscita di nuovo a creare un matrimonio d’amore con questo abbinamento per concordanza tra il frizzante Pu Erh Chai di Coccole e i fantastici Läckerli di Basilea, biscotti speziati e molto saporiti.

Entrambi i prodotti si bilanciano perfettamente con la loro forza aromatica e creano una magica atmosfera che appaga pienamente corpo e anima.

Ingredienti per circa 30 pezzi:


  • 70 g di zucchero di canna
  • 30 g di miele
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 125 g di nocciole e mandorle tritate (io circa 80 g di nocciole e 45 g di mandorle)
  • 30 g di burro fuso intiepidito
  • scorza di mezzo limone
  • scorza di mezza arancia [oppure 30 g di canditi tritati]
  • 1 cucchiaio colmo di spezie (cannella, zenzero, noce moscata, chiodi di garofano)
  • 125 g di farina (o piccola percentuale di integrale)

Procedimento:

In un recipiente mescolare insieme le uova con un pizzico di sale, lo zucchero,  il miele e montare finché non diventano chiari. Aggiungere le nocciole e le mandorle, il burro fuso e intiepidito, la scorza di limone e arancia e le spezie, mescolando bene. Aggingere la farina, mescolando per farla assorbire del tutto. Stendere l’impasto su di una teglia foderata di carta da forno, livellandolo allo spessore di circa 1 cm. Infornare a 180°, nella parte centrale del forno per circa 20 minuti. Preparare una glassa con 75 g di zucchero a velo, due cucchiai d’acqua e 1 cucchiaino di grappa. Stendere la glassa con un pennello sulla preparazione ancora calda avendo l’accortezza di tagliare mezzo cm di bordo esterno che risulta più cotto. In questo modo i biscotti verranno tutti uguali. Dopo aver steso la glassa tagliare in rettangoli di 3×4 cm, e poi lasciar asciugare la glassa prima di riporli in una scatola di latta.

 

 

 

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *