Tortino di ricotta e pere

Grazie per questa ricetta a Silvia di:

Acqua e Farina Sississima

Ingredienti:

  • 110 gr noccio cialda macinata
  • 30 gr farina dolci e sfoglie
  • 50 gr burro di cacao
  • 65 gr zucchero
  • 400 gr ricotta
  • 150 gr panna fresca montata
  • 200 gr zucchero
  • vaniglia in polvere del Madagascar I GUSTI VEGETALI
  • 170 gr pere Williams
  • succo di mezzo limone

Procedimento:

Con le fruste ho montato le uova con 65 gr zucchero fino a quando diventano gonfie, ho unito le nocciole macinate e la farina e ho amalgamato con un movimento dal basso verso l’alto, poi ho aggiunto il burro fuso stiepidito. Ho foderato di carta forno una teglia rettangolare (lasagnera) e ho cotto il pan di spagna alle nocciole a 180° per 10 minuti, sfornato e fatto raffreddare.Ho lavorato con le fruste la ricotta, 150 gr di zucchero e la vaniglia in polvere, ho aggiunto la panna montata precedentemente e ho amalgamato con un movimento dal basso verso l’alto. Ho sbucciato le pere, tagliate a cubetti e cotte insieme a 50 gr di zucchero e il succo di mezzo limone e fatte cuocere in una padella finchè non avranno rilasciato la loro acqua, quindi tolte dal fuoco e fatte raffreddare. Con i tagliapasta ho ricavato degli anelli di pan di spagna alle nocciole che saranno la base del dolce, sopra ho messo la crema alla ricotta, sopra le pere, altra crema alla ricotta, e altro pan di spagna, bagnato con il succo rilasciato dalle pere, decorato con nocciole e qualche pezzettino di pera rimasta. In frigo per 2 ore (o meglio anche in freezer).

 

Grazie per questa ricetta a Silvia di:

Acqua e Farina Sississima

 

 

Ingredienti:

  • 110 gr noccio cialda macinata
  • 30 gr farina dolci e sfoglie
  • 50 gr burro di cacao
  • 65 gr zucchero
  • 400 gr ricotta
  • 150 gr panna fresca montata
  • 200 gr zucchero
  • vaniglia in polvere del Madagascar I GUSTI VEGETALI
  • 170 gr pere Williams
  • succo di mezzo limone

 

Procedimento:

Con le fruste ho montato le uova con 65 gr zucchero fino a quando diventano gonfie, ho unito le nocciole macinate e la farina e ho amalgamato con un movimento dal basso verso l’alto, poi ho aggiunto il burro fuso stiepidito. Ho foderato di carta forno una teglia rettangolare (lasagnera) e ho cotto il pan di spagna alle nocciole a 180° per 10 minuti, sfornato e fatto raffreddare.Ho lavorato con le fruste la ricotta, 150 gr di zucchero e la vaniglia in polvere, ho aggiunto la panna montata precedentemente e ho amalgamato con un movimento dal basso verso l’alto. Ho sbucciato le pere, tagliate a cubetti e cotte insieme a 50 gr di zucchero e il succo di mezzo limone e fatte cuocere in una padella finchè non avranno rilasciato la loro acqua, quindi tolte dal fuoco e fatte raffreddare. Con i tagliapasta ho ricavato degli anelli di pan di spagna alle nocciole che saranno la base del dolce, sopra ho messo la crema alla ricotta, sopra le pere, altra crema alla ricotta, e altro pan di spagna, bagnato con il succo rilasciato dalle pere, decorato con nocciole e qualche pezzettino di pera rimasta. In frigo per 2 ore (o meglio anche in freezer).

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *