Archivio Tag: legumi e cereali

Insalata fredda di orzo al pesto, tonno e limone

 

Grazie per questa ricetta a Erika di

La Tana del Coniglio blogspot

 

 

Ingredienti:

  • 200 gr di orzo perlato I Gusti Vegetali
  • Qualche cucchiaio di pesto (preparato frullando basilico, olio, aglio, pinoli e pecorino)
  • 2 scatole di tonno al naturale, possibilmente tranci
  • 1 limone succoso
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento:

 Lavate velocemente sotto acqua corrente l’orzo per un paio di volte, fino a quando l’acqua non risulterà limpida. Fate quindi cuocere l’orzo in abbondante acqua salata, come per la pasta, aggiungendo qualche cucchiaio di succo di limone filtrato durante la cottura. Dopo circa 20 minuti controllate il grado di cottura. Dovrà risultare lievemente al dente e non troppo gommoso. A piacere potrete eventualmente prolungare i tempi di cottura di qualche minuto. Scolate quindi l’orzo e ponetelo in una ciotola molto capiente dai bordi alti. Aggiungete un paio di cucchiaio di olio di oliva e il succo di mezzo limone filtrato e mescolate. Preparate il pesto frullando qualche foglia di basilico, pinoli, pecorino grattugiato, poco aglio e olio fino ad ottenere una salsa cremosa e omogenea non troppo densa. Aggiungetelo all’orzo e mescolate bene affinchè assorba alla perfezione tutto il condimento. Lasciate raffreddare per qualche minuto, quindi scolate il tonno e aggiungetelo a pezzi non troppo piccoli. Completate con una lieve spruzzata di succo di limone e poca scorza grattugiata. Servite fredda o tiepida. Perfetta anche per il giorno successivo!

 

 

Intingolo di fagioli neri

Ingredienti per 4 persone:

  • 450 gr di fagioli neri secchi
  • 8 cl di olio extra verdine d’oliva
  • 4 spicchi di aglio finemente tritato
  • 2 cipolle sbucciate e tritate
  • 1 peperone rosso
  • sale
  • pepe,
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • 1/2 cucchiaino di cumino macinato
  • 2 foglie di alloro
  • 20 cl di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di aceto di vino rosso

Preparazione:

Ammollare i fagioli per una notte prima del loro utilizzo, portarli a cottura in 2 litri di acqua fredda per circa un’ora. Nel frattempo in un pentolino scaldare l’olio, l’aglio e le cipolle e soffriggere per qualche minuto, quindi aggiungere il peperone tagliato a pezzettini e far soffriggere ancora qualche minuto. Prendere quindi una quantità di fagioli pari a circa una tazza da tè dalla pentola in ebollizione, scolarli e mescolarli insieme al soffritto rigirando spesso ed aggiungendovi il vino bianco e l’aceto. Dopo qualche minuto aggiungere il contenuto del pentolino alla pentola dei fagioli, salare e pepare a piacere ed aggiungere l’alloro ed il cumino. Coprire e cuocere il tutto per circa 1 ora e mezza a fuoco basso, finché i fagioli siano cotti e teneri ma non ‘sfaldati’.

Servire ben caldo.

 

Vellutata gustosa di piselli spezzati

Ingredienti:

  • 250 gr di piselli secchi spezzati
  • 4 o 5 fette di pancetta affumicata
  • 1 patata
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio extra vergine d’oliva
  • 1 litro abbondante di acqua o brodo vegetale
  • 4 cucchiai di panna (a piacere)
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere o curry
  • sale e pepe nero

Preparazione:

Pelare e affettare cipolla, carota, aglio, sedano, patata e rosolare il tutto con l’olio in una pentola capiente. Aggiungere i piselli, il brodo e coprire. Lasciare cuocere a fiamma dolce per circa 40 minuti finché i piselli non saranno quasi sciolti.

Una volta cotta, omogeneizzare la zuppa con il frullatore a immersione e regolare la densità e il sapore, aggiungendo eventualmente ancora del brodo, il sale e il pepe. Unire la panna, a piacimento, alla quale precedentemente sarà stato mescolato il cumino o il curry.

Nel frattempo saltare in padella con un filo d’olio la pancetta, tagliata a striscioline, fino a renderla croccante. Servire la preparazione cosparsa di riccioli di pancetta e fette di pane tostato.