Grazie per questa ricetta a Serena di

Dolci Pensieri

 

Ingredienti:

  • 200 grammi di orzo perlato I GUSTI VEGETALI
  • sale grosso q.b.
  • 2 carote
  • 4/5 cipollotti freschi
  • 3 grambi di sedano
  • 2 zucchine
  • 2 patate bianche
  • 2 pomodori grossi
  • 50 grammi di fagioli borlotti in scatola
  • 2 spicchio di aglio
  • 1 ciuffeto di basilico
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 2 dadi vegetali
  • sale e pepe q.b.
  • sale grosso q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • qualche fetta di baguette
  • sale  e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • paprica q.b.

 

Procedimento:

In una pentola, versare dell’acqua, unire a freddo l’orzo perlato I GUSTI VEGETALI con qualche granello di sale grosso e farlo cuocere per circa 40 minuti. Lavare tutte le verdure. Mettere sul fuoco una pentola capiente contenente l’acqua (un paio di litri), aggiungere i dadi vegetali e un po’ di sale grosso. Sbucciare i cipollotti e l’aglio che triterete grossolanamente, tagliare a dadini le zucchine, i gambi di sedano eliminando i filamenti, i pomodori, le carote e le patate sbucciate. Appena sale a bollore il brodo,unire tutte le verdure e i fagioli borlotti risciacquati della loro acqua di conservazione; lasciare bollire il tutto per un’ora circa. Tritare il prezzemolo e il basilico a mezzaluna che unirete qualche minuto prima di spegnere il minestrone. Regolare di sale e pepe assaggiando di tanto in tanto. Passare il minestrone con il mixer ad immersione per creare una passata vellutata e cremosa. Unire anche un buon goccio di olio evo. Al termine della cottura dell’orzo, scolarlo e unirlo al passato di verdura, scaldare bene il tutto mescolando energicamente. Preparare i crostini: tagliare la baguette a fette e poi a dadini; in una pentola antiaderente, appena l’olio sarà caldo, sfrigolare i crostini di pane regolandoli di sale e pepe. Porre il passato di verdura con l’orzo nei piatti o scodelle da portata, sovrapporre i crostini e una generosa spolverata di paprica e servire.

Categories: