1 Antipasti

“Ripiena” alle tre farine

Grazie per queata ricetta a Serena di

L’Omin di Panpepato

Ingredienti:

  • 250 ml di acqua
  • 250 gr di farina per pizza
  • 150 gr di farina di ceci
  • 100 gr di farina di mais fioretto
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 prese di sale
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di kummel
  • 1 cucchiaino di pepe garofanato
  • 100 gr di pagnottella 
  • 100 gr di cacioricotta di capra 
  • 4-5 fichi fioroni freschi
  • aceto balsamico qb
  • 1 manciata di noci 
  • sale marino affumicato (I Gusti Vegetali) qb

Procedimento:

Impastare molto bene i primi 7 ingredienti con la macchina del pane, pestare il kummel e il pepe nel mortaio fino a ridurli in polvere e inserirli nel cestello. Al termine del programma, estrarre l’impasto e lasciar riposare per un quarto d’ora. Nel frattempo dadolare la pagnottella e grattugia la cacioricotta. Dividere a metà l’impasto e stendere una parte in una teglia da 26 cm di diametro. Cospargere con la pagnottella e la cacioricotta, quindi copri con l’altra metà dell’impasto. Sigillare bene i bordi, per evitare che la farcitura fuoriesca in cottura. Tagliare i fichi a metà e affondali nella focaccia, con la polpa rivolta verso l’alto. Versa su ciascuno una goccia di balsamico, distribuisci le noci negli spazi vuoti e condisci tutta la superficie con olio evo e sale. far lievitare ancora per circa 45’/un’ora e infornare a 200° per circa 25′ o finché la superficie della focaccia non sarà ben dorata.

 

Grazie per queata ricetta a Serena di

L’Omin di Panpepato

 

Ingredienti:

  • 250 ml di acqua
  • 250 gr di farina per pizza
  • 150 gr di farina di ceci 
  • 100 gr di farina di mais fioretto 
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 prese di sale
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di kummel
  • 1 cucchiaino di pepe garofanato
  • 100 gr di pagnottella 
  • 100 gr di cacioricotta di capra 
  • 4-5 fichi fioroni freschi
  • aceto balsamico qb
  • 1 manciata di noci 
  • sale marino affumicato (I Gusti Vegetali) qb

 

 

Procedimento:

Impastare molto bene i primi 7 ingredienti con la macchina del pane, pestare il kummel e il pepe nel mortaio fino a ridurli in polvere e inserirli nel cestello. Al termine del programma, estrarre l’impasto e lasciar riposare per un quarto d’ora. Nel frattempo dadolare la pagnottella e grattugia la cacioricotta. Dividere a metà l’impasto e stendere una parte in una teglia da 26 cm di diametro. Cospargere con la pagnottella e la cacioricotta, quindi copri con l’altra metà dell’impasto. Sigillare bene i bordi, per evitare che la farcitura fuoriesca in cottura. Tagliare i fichi a metà e affondali nella focaccia, con la polpa rivolta verso l’alto. Versa su ciascuno una goccia di balsamico, distribuisci le noci negli spazi vuoti e condisci tutta la superficie con olio evo e sale. far lievitare ancora per circa 45’/un’ora e infornare a 200° per circa 25′ o finché la superficie della focaccia non sarà ben dorata.

 

 

 

Vellutata di Asiago Fresco e Valpolicella

Grazie per questa ricetta a Serena di:

L’omin di Pan Pepato

Ingredienti:

  • 8 fichi freschi
  • una presa di sale marino affumicato I Gusti Vegetali
  • aceto balsamico qb
  • 2 cucchiaini di miele di castagno
  • 2 dadi
  • 250 gr di pane un po’ raffermo
  • 150 gr di asiago
  • 250 ml di Valpolicella Classico
Procedimento:
 
Lavare i fichi ed inciderli a fiore ovvero due tagli trasversali sulla sommità, ma senza toccare il fondo. Aprirli delicatamente e distribuire all’interno di ciascuno un pizzico di sale, qualche goccia di aceto balsamico e una punta di miele. Coprire con una pellicola e lasciar marinare per un paio d’ore a temperatura ambiente.Tritare i dadi, il pane e il formaggio in un mixer capiente e trasferire il tutto in una pentola. Scaldare il vino con 750 ml d’acqua e, appena si alza il bollore, spegnere il gas e versare lentamente la miscela nella pentola con il pane e il formaggio, mescolando continuamente con una frusta.
Lasciar addensare sul fuoco per circa 5 minuti, fino a raggiungere una consistenza cremosa, infine disporre nelle fondine, decorando ciascuna con due fichi marinati.

 

Grazie per questa ricetta a Serena di:

L’omin di Pan Pepato

 

 

Ingredienti:

  • 8 fichi freschi
  • una presa di sale marino affumicato I Gusti Vegetali
  • aceto balsamico qb
  • 2 cucchiaini di miele di castagno
  • 2 dadi 
  • 250 gr di pane un po’ raffermo
  • 150 gr di asiago
  • 250 ml di Valpolicella Classico 
Procedimento:
 
Lavare i fichi ed inciderli a fiore ovvero due tagli trasversali sulla sommità, ma senza toccare il fondo. Aprirli delicatamente e distribuire all’interno di ciascuno un pizzico di sale, qualche goccia di aceto balsamico e una punta di miele. Coprire con una pellicola e lasciar marinare per un paio d’ore a temperatura ambiente.Tritare i dadi, il pane e il formaggio in un mixer capiente e trasferire il tutto in una pentola. Scaldare il vino con 750 ml d’acqua e, appena si alza il bollore, spegnere il gas e versare lentamente la miscela nella pentola con il pane e il formaggio, mescolando continuamente con una frusta.
Lasciar addensare sul fuoco per circa 5 minuti, fino a raggiungere una consistenza cremosa, infine disporre nelle fondine, decorando ciascuna con due fichi marinati.

Arrosto di lenticchie con zucchine e pomodori

Grazie per questa ricetta ad Arianna di

Bambini golosi

Ingredienti:

  • 50 gr di lenticchie piccole
  • una bella fetta di pane raffermo
  • un paio di cucchiai di pangrattato integrale
  • una carota
  • una cipolla
  • erbe aromatiche fresche rosmarino, salvia, basilico e prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • un pizzico di miscela d’erbe “Pizzeria Italiana” dei I gusti vegetali
  • sale marino integrale
  • un pizzico di pepe
  • un pomodoro
  • una zucchina

Procedimento:

Cuocere le lenticchie insieme alla carota e alla cipolla con circa 120 ml d’acqua, frullare e lasciar raffreddare. Mettere la fetta di pane a bagno in acqua fresca, strizzare per bene e aggiungere alle lenticchie, unire le erbe aromatiche tritate finemente, la miscela d’erbe “Pizzeria Italiana”, il pangrattato e infine sale e pepe. Formare un piccolo arrostino, avvolgerlo nella carta forno come se fosse una caramella e lasciar a raffreddare in frigo un paio d’ore. Cuocere in forno a 200°, in una pirofila  unta d’olio insieme al pomodoro e alla zucchina tagliati a pezzetti, fino a doratura.

 

Grazie per questa ricetta ad Arianna di

Bambini golosi

 

Ingredienti:

  • 50 gr di lenticchie piccole
  • una bella fetta di pane raffermo
  • un paio di cucchiai di pangrattato integrale
  • una carota
  • una cipolla
  • erbe aromatiche fresche rosmarino, salvia, basilico e prezzemolo
  • olio extravergine di oliva 
  • un pizzico di miscela d’erbe “Pizzeria Italiana” dei I gusti vegetali
  • sale marino integrale 
  • un pizzico di pepe
  • un pomodoro
  • una zucchina

 

Procedimento:

Cuocere le lenticchie insieme alla carota e alla cipolla con circa 120 ml d’acqua, frullare e lasciar raffreddare. Mettere la fetta di pane a bagno in acqua fresca, strizzare per bene e aggiungere alle lenticchie, unire le erbe aromatiche tritate finemente, la miscela d’erbe “Pizzeria Italiana”, il pangrattato e infine sale e pepe. Formare un piccolo arrostino, avvolgerlo nella carta forno come se fosse una caramella e lasciar a raffreddare in frigo un paio d’ore. Cuocere in forno a 200°, in una pirofila  unta d’olio insieme al pomodoro e alla zucchina tagliati a pezzetti, fino a doratura.

Tartufini con tonno e ricotta

Grazie per questa ricetta a Micaela di

Il Criceto Goloso

Ingredienti:

  • 90 gr di ricotta
  • 180 gr di tonno
  • 10 olive schiacciate
  • q.b. semi di papavero I Gusti Vegetali
  • 15 snack al formaggio

Procedimento:

Frullate gli snack al formaggio, unirvi la ricotta, le olive tritate grossolanamente e il tonno, mescolando bene fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Creare delle palline, rotolare nei semi di papavero e disporre nei pirottini.

 

Grazie per questa ricetta a Micaela di

Il Criceto Goloso

 

Ingredienti:

  • 90 gr di ricotta
  • 180 gr di tonno
  • 10 olive schiacciate
  • q.b. semi di papavero I Gusti Vegetali
  • 15 snack al formaggio

 

Procedimento:

Frullate gli snack al formaggio, unirvi la ricotta, le olive tritate grossolanamente e il tonno, mescolando bene fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Creare delle palline, rotolare nei semi di papavero e disporre nei pirottini.

 

 

Tartellette con mousse di gorgonzola e tonno

Grazie per questa ricetta a Maria Francesca di

Una Pasticciona in cucina

Ingredienti:

6 Tartellette di Pasta Sfoglia (circa 250 gr)

200 g di Robiola

50 g di Gorgonzola Piccante

50 g di Tonno sott’olio

q.b. di Pepe Cubebe  I GUSTI VEGETALI

50 g di Gelatina

Preparazione :

Infornare a 200° le tartellette, per circa 10-15 minuti. Una volta cotte, togliere dal forno e far raffreddare. Frullare la robiola,  il gorgonzola, il tonno ed il pepe cubebe fino ad otterrete una mousse omogenea e densa che andrà versata in ogni tartelletta. Completare spennellando le tartellette con la gelatina precedentemente sciolta e porre tutto in frigorifero per circa 1 ora.

 

Grazie per questa ricetta a Maria Francesca di

Una Pasticciona in cucina

 

Ingredienti:

6 Tartellette di Pasta Sfoglia (circa 250 gr)

200 g di Robiola 

50 g di Gorgonzola Piccante

50 g di Tonno sott’olio 

q.b. di Pepe Cubebe  I GUSTI VEGETALI

50 g di Gelatina 

 

Preparazione :

Infornare a 200° le tartellette, per circa 10-15 minuti. Una volta cotte, togliere dal forno e far raffreddare. Frullare la robiola,  il gorgonzola, il tonno ed il pepe cubebe fino ad otterrete una mousse omogenea e densa che andrà versata in ogni tartelletta. Completare spennellando le tartellette con la gelatina precedentemente sciolta e porre tutto in frigorifero per circa 1 ora.

 

EnglishItaliano