2 Dicono di Noi

Bar Business – Novembre 2011

bb_cop_11_11Il valore aggiunto di una tazza di qualità

Nella sezione MERCATITE’ETISANE di BB si confrontano i principali nomi italiani del tè riguardo l’incremento dei consumi di tè e tisane nell’ultimo anno.

Ferri dal 1905, il valore dell’artigianalità

In un mercato in cui i prodotti artigianali registrano le performance migliori, Ferri dal 1905 continua il proprio sviluppo, tanto che Coccole, il brand creato cinque anni fa per il fuori casa, ha conosciuto un incremento del 18% su base annua. Le sue linee guida? Prodotti altamente selezionati e confezionati a mano, e sviluppo di un servizio sempre più completo di assistenza e formazione. A questo punta, per esempio, Accademia Ferri, all’interno dell’azienda mantovana, dove si può accrescere la conoscenza del tè e dei suoi rituali. “organizziamo corsi e pubblichiamo libri e dispense – spiega Ferri – per diffondere la cultura del tè. I nostri corsi sono facoltativi per i clienti che propongono una rosa di 24 referenze.

valore aggiunto tazza qta_11_2011

Per un’offerta superiore, invece, diventano obbligatori. Siamo presenti in negozi e sale da tè, pasticcerie con seduta, lounge bar e nei locali che hanno una somministrazione pomeridiano-serale. L’hotel è ancora un osso duro: spesso è difficile far capire all’albergatore, anche di alto livello, il valore aggiunto che dà un’infusione di qualità, e il consumo di tè resta legato alla colazione, inclusa nel costo della stanza.” Le 300 referenze circa di cui si compone il portafoglio aziendale conoscono ogni anno continui aggiornamenti, all’insegna della particolarità: “Lavorando principalmente per il mercato italiano – spiega Ferri – possiamo creare prodotti che cerchino di rispondere al nostro gusto, mentre altri concepiscono le miscele con una tendenza gustativa che mira a soddisfare tutti i mercati.

bb_11_11

Proponiamo, ad esempio, una tisana con foglie d’ulivo, essendo molto presente nella nostra storia, e abbiamo miscelato un tè bianco di notevole pregio con fiori di lavanda, ottenendo una profumazione delicata che in Europa non funzionerebbe e in Italia invece, sta riscuotendo grande successo. È questo che ci differenzia: possiamo operare mantenendo anche un’immagine e un brand, Coccoe, che facciano trasparire la nostra italianità, senza rincorrere modelli stranieri”.

Redatto da Barbusiness, Novembre 2011

Bar Business – Ottobre 2011

Ferri dal 1905, gli stilisti del Tè

BB_STILISTI Tè_10_2011Specialisti del tè, anzi stilisti. Ferri dal 1905 è una realtà che ha fatto della qualità delle materie prime il proprio credo. La loro scelta è sicuramente il tassello più importante dell’attività dell’azienda, i cui rappresentanti si recano nei Paesi di produzione del tè per verificare la correttezza e il rispetto di tutti i passaggi produttivi dalla raccolta fino al raggiungimento del prodotto nei magazzini.

E’ solo da queste selezionate materie prime che nascono, oltre ai tè puri, le miscele, i tè profumati, gli infusi alla frutta e le tisane firmate da Ferri dal 1905.L’azienda, che è rivolta principalmente al mercato nazionale, si può permettere di orientare le proprie scelte gustative al fine di soddisfare il raffinato gusto italiano. Per questo motivo ha sviluppato una struttura che la rende completamente autonoma nella lavorazione del tè, dalla miscelazione al confezionamento finale, fino ad arrivare alla produzione di ‘speciali’ bustine di tè.

E’ d’obbligo sottolineare che il tè è il risultato della lavorazione di foglie e germogli di una specie di pianta che appartiene al genere ‘Camellia’ della famiglia delle Theaceae. Il fattore che determina il risultato finale, ovvero il tipo di tè, è da attribuire esclusivamente alla lavorazione delle foglie, di cui esistono due principali tecniche: una per ottenere prodotti industriali dove la foglia viene sminuzzata, e una di tipo artigianale in cui la foglia è mantenuta il più possibile integra.Quest’ultima tecnica produce tè detti ‘ortodossi’, che sono gli unici che utilizza l’azienda mantovana in tutte le sue produzioni. I tè ortodossi per esprimere al meglio le proprie caratteristiche aromatiche necessitano di molto spazio per la loro apertura durante l’infusione.  Da qui l’esigenza di ‘vestirli’ con bustine che rispettino questa necessità.

Nel solco della sua grande tradizione e professionalità, l’azienda mantovana presenta ora una grande novità: ‘Stil-Tè’, un progetto che permette di creare tè diversificati inbase alle esigenze e richieste dei clienti, in particolare degli operatori del canale Horeca. StilTè è un prodotto unico ed esclusivo, senza eguali sul mercato mondiale, che rafforzerà l’immagine e l’identità di un locale attento anche ai più piccoli dettagli – spiega Albino Ferri, titolare dell’azienda –.

La nostra produzione diretta ci permette di scegliere ogni minimo particolare del filtro che, con estrema cura e perizia, viene creato come in un autentico laboratorio di sartoria artigianale. La vasta gamma di tè e infusi che compongono il nostro assortimento comprende circa trecento referenze divise fra tè classici, miscele di tè, tè profumati, infusi alla frutta e tisane. Siamo inoltre a disposizione per creare su indicazione dei nostri clienti qualsiasi tipo di miscela, per ottenere un’inimitabile tè che ne identifichi lo stile in modo inequivocabile ed esclusivo.Un’altra possibilità che offre l’azienda è quella di fornire direttamente la materia prima da parte dei clienti stessi, specialmente quando gli ingredienti che la compongono sono unici per tipicità e territorio.

2T2Y0002LOW 2T2Y7281_LOW

I filtri di Ferri dal 1905 saranno l’abito ideale, disegnato e cucito su misura per qualsiasi tipo di prodotto. La completa autonomia nella lavorazione ci permette di studiare, insieme al cliente, la perfetta soluzione per ogni sfida che ci verrà proposta, sottolinea Ferri. In pratica, come veri e propri stilisti i clienti dell’azienda possono decidere tutti i dettagli della loro creazione, a partire dalla forma, le dimensioni e i materiali. Per questi ultimi, in particolare, Ferri dal 1905 è alla continua ricerca di nuove soluzioni che, applicate alle esigenze dell’azienda, permettono di realizzare prodotti unici, caratterizzati da standard qualitativi  sempre più elevati.Offriamo la possibilità di scegliere fra materiali sintetici perfettamente asettici, oppure naturali da origine biologica – afferma Ferri –. Inoltre, possiamo ricamare direttamente sul tessuto il nome o il logo del cliente.

I dettagli che andranno a rifinire ‘l’abito’ sono per noi fondamentali quanto l’abito stesso. Pertanto le etichette, i fili di cucitura e l’incarto sono studiati per ottenere sempre il medesimo risultato: un filtro unico, che permetta al tè di mantenere inalterate le proprie caratteristiche.Ma il progetto ‘StilTè’ non riguarda solo il tè. La grande versatilità, caratteristica principale di StilTè, ci permette anche utilizzi alternativi alla classica infusione di tè – spiega Ferri –.

Proponiamo infatti alcune idee alternative come, per esempio, l’utilizzo di filtri di grandi dimensioni per una linea di sali da bagno, confezionata sempre su misura, utilizzando sali, spezie e aromi, al fine di produrre un benessere fisico e mentale durante un bagno rilassante. Un’altra idea può essere la creazione di filtri personalizzati contenenti spezie, erbe aromatiche e qualsiasi altro aroma che potrà essere unito ai cibi in cottura per donare gusto e sapore in modo totalmente naturale, lasciando però all’interno del filtro tutti gli ingredienti, che in alcuni casi potrebbero essere fastidiosi o antiestetici.

Redatto da: Bar Business Ottobre 2011

 

Specialisti del tè, anzi stilisti. Ferri dal 1905 è una realtà che ha fatto della qualità delle materie prime il proprio credo. La loro scelta è sicuramnete il tassello più importante dell’attività dell’azienda, i cui rappresentanti si recano nei Paesi di produzione del tè per verificare la correttezza e il rispettodi tutti i passaggi produttivi dalla raccolta fino al raggiungimento del prodotto nei magazzini. 

è solo da queste selezionate materie prime che nascono, oltre ai tè puri, le miscele, i tè profumati, gli infusi alla frutta e le tisane firmate da Ferri dal 1905.L’azienda, che è rivolta principalmente al mercato nazionale, si può permettere di orientare le proprie scelte gustative al fine di soddisfare il raffinato gusto italiano. Per questomotivo ha sviluppato una struttura che la rende completamente autonoma nella lavorazione del tè, dalla miscelazione al confezionamentofinale, fino ad arrivare alla produzione di ‘speciali’ bustine di tè.

è d’obbligo sottolineare che il tè è il risultato della lavorazione di foglie e germogli di una specie di pianta che appartiene al genere ‘Camellia’ della famiglia delle Theaceae. Il fattore che determina il risultato finale, ovvero il tipo di tè, è da attribuire esclusivamente alla lavorazione delle foglie, di cui esistono due principali tecniche: una per ottenere prodotti industriali dove la foglia viene sminuzzata, e una di tipo artigianale in cui la foglia è mantenuta il più possibile integra.Quest’ultima tecnica produce tè detti ‘ortodossi’, che sono gli unici che utilizza l’azienda mantovana in tutte le sueproduzioni.I tè ortodossi per esprimere al meglio le proprie caratteristiche aromatiche necessitano di molto spazio per la loro apertura durante l’infusione.  Da qui l’esigenza di ‘vestirli’ con bustine che rispettino questa necessità.

Nel solco della sua grande tradizione e professionalità, l’azienda mantovana presenta ora una grande novità: ‘Stil-Tè’, un progetto che permette di creare tè diversificati inbase alle esigenze e richieste dei clienti, in particolare degli operatori del canale Horeca. StilTè è un prodotto unico ed esclusivo, senza eguali sul mercato mondiale, che rafforzerà l’immagine e l’identità di un locale attento anche ai più piccoli dettagli – spiega Albino Ferri, titolare dell’azienda –.

La nostra produzione diretta ci permette di scegliere ogni minimo particolare del filtro che, con estrema cura e perizia, viene creato come in un autentico laboratorio di sartoria artigianale. La vasta gamma di tè e infusi che compongono il nostro assortimento comprende circa trecento referenze divise fra tè classici, miscele di tè, tè profumati, infusi alla frutta e tisane. Siamo inoltre a disposizione per creare su indicazione dei nostri clienti qualsiasi tipo di miscela, per ottenere un’inimitabile tè che ne identifichi lo stile in modo inequivocabile ed esclusivo.Un’altra possibilità che offre l’azienda è quella di forniredirettamente la materia prima da parte dei clienti stessi, specialmente quando gli ingredienti che la compongono sono unici per tipicità e territorio.

I filtri di Ferri dal 1905 saranno l’abito ideale, disegnato e cucito su misura per qualsiasi tipo di prodotto. La completa autonomia nella lavorazione ci permette di studiare, insieme al cliente, la perfetta soluzione per ogni sfida che ci verrà proposta, sottolinea Ferri. In pratica, come veri e propri stilisti i clienti dell’azienda possono decidere tutti i dettagli della loro creazione, a partire dalla forma, le dimensioni e i materiali. Per questi ultimi, in particolare, Ferri dal 1905 è alla continua ricerca di nuove soluzioni che, applicate alle esigenze dell’azienda, permettono di realizzare prodotti unici, caratterizzati da standard qualitativi  sempre più elevati.Offriamo la possibilità di scegliere fra materiali sintetici perfettamente asettici, oppure naturali da origine biologica – afferma Ferri –. Inoltre, possiamo ricamare direttamente sul tessuto il nome o il logo del cliente.

I dettagli che andranno a rifinire ‘l’abito’ sono per noi fondamentali quanto l’abito stesso. Pertanto le etichette, i fili di cucitura e l’incarto sono studiati per ottenere sempre il medesimo risultato: un filtro unico, che permetta al tè di mantenere inalterate le proprie caratteristiche.Ma il progetto ‘StilTè’ non riguarda solo il tè. La grande versatilità, caratteristica principale di StilTè, ci permette anche utilizzi alternativi alla

classica infusione di tè – spiega Ferri –.

Proponiamo infatti alcune idee alternative come, per esempio, l’utilizzo di filtri di grandi dimensioni per una linea di sali da bagno, confezionata sempre su misura, utilizzando sali, spezie e aromi, al fine di produrre un benessere fisico e mentale durante un bagno rilassante. Un’altra idea può essere la creazione di filtri personalizzati contenenti spezie, erbe aromatiche e qualsiasi altro aroma che potrà essere unito ai cibi in cottura per donare gusto e sapore in modo totalmente naturale, lasciando però all’interno del filtro tutti gli ingredienti, che in alcuni casi potrebbero essere fastidiosi o antiestetici.

 

 

 

Redatto da: Bar Business Ottobre 2011

Messaggero di Udine – Marzo 2011

A Tricesimo si parla di tè

messaggero ud“Parliamo di tè” è il titolo del secondo corso base dedicato a questa bevanda, che l 23 e 24 Marzo, troverà spazio Al Glicine dei Gardel a Tricesimo. È realizzato dalla Ferri, ditta fondata nel 1905 a Castel Goffredo, in provincia di Mantova, per avvicinare sempre più i consumatori al modo delle infusioni. Nella prima lezione saranno così illustrate le principali caratteristiche della pianta del tè, la Camelia Sinensis, la sua raccolta e, nel dettaglio, le proprietà salutari. A conclusione ci sarà una degustazione guidata dei sei differenti tipi di tè. Mentre ilo secondo incontro, che prevede pure degustazioni, sarà incentrato sui prodotti da infusione (miscele,aromatizzati, infusi, tisane) e sarà illustrata la preparazionedei tè freddi. Questa è una delle tante iniziative di questo locale storico, che si apre anche a rassegne d’arte, ed è famoso per i suoi superlativi gelati (con una “linea” per celiaci).