Autore archivio: Ferri dal 1905

Spiedini di gamberi piccanti

Ingredienti per 4 persone:
  • 500 gr di gamberi
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • q.b. olio extra vergine
  • Q.b. di Pasilla de “I gusti vegetali”
  • q.b. sale
  • q.b. pepe nero
  • q.b. farina
  • ½ bicchiere vino bianco
Procedimento:

Lavare e tagliare alla julienne le carote e zucchine. Pulire i gamberi privandoli del carapace e del filetto. Porre la farina in un piatto e infarinare i gamberi. Una volta infarinati, infilarli sugli spiedini di legno.

In una pentola mettere olio e farlo scaldare, aggiungere gli spiedini e sfumare con il vino. Salare, pepare e aggiungere il peperoncino, girare gli spiedini e farli dorare. Una volta pronti toglierli dalla pentola e mettere le verdure nella pentola aggiungendo un po’ d’olio e farle saltare per qualche minuto.

Porre le verdure in un piatto e adagiare sopra gli spiedini di gamberi.

Salmone piccante con verdure al forno

Ingredienti per 4 persone:
  • 4 filetti di salmone
  • 2 zucchine
  • 2 scalogni
  • 2 pomodori maturi
  • Q.b. di Jalapeno de “I gusti vegetali”
  • q.b. pepe nero
  • q.b. sale
  • q.b. olio extra vergine d’oliva
  • q.b. di erbe (timo, origano, maggiorana)
Procedimento:

Scaldare il forno a 180°. Tagliare a rondelle alte 3 / 4 mm le zucchine, tagliare lo scalogno finemente, porre le zucchine e lo scalogno in una bacinella e condirli con un po’ di olio, sale, pepe e le erbe.

Tagliare 4 fogli di carta stagnola sufficientemente grandi da contenere i filetti e le verdure. Adagiare le zucchine condite al centro dei 4 fogli precedentemente posizionati su una teglia da forno. Pulire i filetti di salmone, creare un’emulsione con olio e Jalapeno e condire i filetti con l’emulsione. Adagiare i filetti conditi sulle zucchine e poi adagiare i pomodori, precedentemente tagliati a cubetti e conditi con olio, sale, pepe e erbe. Chiudere i fogli di stagnola avendo cura di sigillarli bene. Porre la teglia in forno, nella parte più bassa per 25/30 minuti, fino a quando il salmone non sarà ben cotto. Porre ogni cartoccio in un piatto e servire ben caldo.

Involtini di melanzana piccanti con ricotta

Ingredienti per 4 persone:
  • 2 melanzane
  • 200 gr di ricotta vaccina
  • Q.b. di Amazon Chilli de “I gusti vegetali”
  • q.b. olio extra vergine d’oliva
  • q.b. sale
Procedimento:

Lavare e tagliare la melanzana a fettine sottili, circa 5 mm. Preparare un emulsione di olio, sale e un pizzico di peperoncino. Spennellare con l’emulsione le fette di melanzana e poi grigliarle sulla piastra (o passarle in forno a 200° per 10/15 min) fino a quando saranno ben cotte. Lasciarle raffreddare. Nel frattempo, porre la ricotta in una bacinella, condirla con un pizzico di sale e i due cucchiaini di peperoncino. Mescolare bene il tutto. Stendere uno strato sottile di ricotta su ogni fetta di melanzana e arrotolare la fetta su se stessa. Porre gli involtini su un piatto e lasciarli riposare in frigorifero per mezz’ora prima di servirli.

Farfalle piccanti con carciofi, pomodori secchi e ricotta salata

Ingredienti per 4 persone:
  • 360 gr di farfalle
  • 3 cuori di carciofo medi (o 4 piccoli)
  • 5 pomodori secchi (sciacquati dal sale)
  • 1 spicchio di aglio
  • Q.b. di Birds Eye de “I gusti vegetali”
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • Vino secco bianco q.b.
  • Sale q.b.
  • 150 gr d ricotta salata a scaglie
Procedimento:

Tagliare i carciofi a spicchi, sbucciare e schiacciare l’aglio e farlo rosolare in una padella con l’olio extra vergine. Aggiungere quindi i carciofi, farli saltare per qualche istante e sfumare con una spruzzata di vino bianco secco. Aggiungere poca acqua calda, aggiustare di sale, coprire il tegame e proseguire la cottura a fuoco moderato per 10-15 minuti, finchè i carciofi non saranno teneri. Nel frattempo cuocere le farfalle. Unire ai carciofi anche i pomodori secchi e farli insaporire per qualche minuto. Scolare le farfalle al dente, aggiungerle nella pentola con i carciofi e il cucchiaio di peperoncino, far saltare gli ingredienti per qualche istante a fuoco vivace. Servire le farfalle piccanti con carciofi e pomodorini secchi con la ricotta salata sparsa sopra.

Polpette in salsa di pomodoro piccante

Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr di macinato di manzo
  • 2 uova
  • 100 gr di pane grattugiato + q.b. per impanare le polpette
  • 40 gr di formaggio grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b. de “I gusti vegetrali”
  • 1 cipolla
  • 1 aglio
  • 500 ml passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • Q.b. di peperoncino Habanero Scotch Bonnet de “I gusti vegetali”
Procedimento:

In un robot tritate il prezzemolo, in una bacinella capiente mettete la carne macinata, il prezzemolo tritato, il formaggio e il pane grattugiato, una spolverata di peperoncino, aggiungere sale e pepe e le uova leggermente sbattute. Iniziare ad amalgamare gli ingredienti con le mani, o con un cucchiaio di legno, fino a ottenere un impasto compatto. Ricavare delle polpettine di diametro di 3 cm circa.  Sbucciare e tritare finemente la cipolla, sbucciare e schiacciare lo spicchio di aglio e farli soffriggere in una pentola con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Quando la cipolla inizierà ad ammorbidirsi e l’aglio sarà leggermente dorato, rimuovere l’aglio e versare la passata di pomodoro e il peperoncino Habanero Scotch Bonnet, se necessario aggiustare di sale e cuocere a fuoco vivace finché il sugo non inizierà a sobbollire, mescolando per evitare che si attacchi, quindi immergere nel sugo le polpettine. Coprire la pentola con il coperchio e far cuocere e fuoco basso per circa un’ora, fino a quando le polpettine non saranno cotte e la salsa non si sarà rappresa, se necessario aumentare la fiamma e togliere il coperchio gli ultimi 10 minuti.