Autore archivio: Ferri dal 1905

Braciole al Barbacue

Per 4 persone:
  • 4 braciole di maiale
  • 2 cucchiaini di miscela Barbecue de “I gusti vegetali”
  • 2 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Procedimento:

Mescolare l’olio con la miscela di spezie barbecue, sale e pepe. Versare la marinatura sulle braciole, precedentemente adagiate in un grande piatto, e massaggiare la carne in modo che la marinatura aderisca bene alla carne. Coprire con la pellicola e lasciarle marinare in un luogo fresco per 2 ore.
Prelevare le braciole e cuocerle sulla bistecchiera per 5 minuti su entrambi i lati, quindi continuate a grigliare, alzando la griglia e spennellando ogni tanto con la marinata rimasta, finché le braciole non saranno cotte.

Zighini’ Eritreo

Ingredienti per 4 persone:
  • 130 g di Farina 00
  • 130 g di Farina di mais fioretto
  • 75 g di Farina integrale
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 1/3 di cubetto di lievito di birra fresco
  • 150 ml di acqua bollente
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiaini di berbere’ di “I gusti vegetali”
  • 1 bicchiere d’acqua
  • q.b. sale
  • 500 g di pomodori pelati
  • 500 g di manzo tagliato a spezzatino
  • 1 cucchiaio di burro chiarificato
Procedimento:

Per il pane Injera: Sciogli il lievito (madre o di birra) nei 300 ml di acqua in una capiente ciotola, e aggiungi le farine a pioggia. Mescola energicamente con una frusta fino ad ottenere una pastella morbida ed omogenea. Copri con una pellicola e lascia fermentare a temperatura ambiente per 24 ore. Riprendi la ciotola e aggiungi 150 ml di acqua molto calda e 1/2 cucchiaino di bicarbonato. Mescola ancora un po’ con la frusta, copri di nuovo con la pellicola e metti a riposare per un’altra ora circa: a questo punto il composto avrà una consistenza piuttosto fluida e sarà pieno di bolle. Scalda il fondo di una padella antiaderente (va benissimo quella per crepes) e versa un mestolo di composto per volta. Copri qualche minuto con un coperchio per distribuire meglio il calore e trasferisci man mano il pane pronto in un piatto impilando un cerchio sull’altro al fine di preservare l’umidità del pane. Chiudi con pellicola da cucina fino al consumo.
Per lo Zighinì: Fare appassire in una padella antiaderente coperta 1 grossa cipolla e 2 spicchi d’aglio tritati. Dopo 5 minuti, aggiungere 1 cucchiaio di burro chiarificato, 3 cucchiai di berberé, 1 bicchiere d’acqua e sale. Fare restringere lentamente, poi aggiungere 500 g di pelati e, se c’è bisogno, un altro bicchiere d’acqua. Continuare a sobbollire per 15 minuti. Aggiungere 500 g di manzo e finire di cuocere per 1 ora, finché la carne e’ cotta e il fondo ristretto. Una volta cotto, osizionare una fetta di pane sul piatto e coprire con lo zighinì.

Biscotti “Pan di Zenzero”

Ingredienti per circa 35 biscotti:
  • 300 gr di farina 00
  • 85 gr di zucchero a velo
  • 130 gr burro morbido (se si ti utilizza un food processor il burro può essere freddo da frigo)
  • 1 tuorlo di un uovo medio
  • 60 gr miele
  • 20 gr melassa (se non disponibile si può omettere, serve per dare un colore più scuro ai biscotti)
  • 1 pizzico di sale
  • 2 gr di bicarbonato
  • 3 gr di cannella macinata de “I Gusti vegetali”
  • 3 gr di zenzero macinato de “I Gusti vegetali”
  • 1,5 gr di chiodi di garofano de “I Gusti vegetali”
  • 0,5 gr di noce moscata de “I Gusti vegetali”

 

Per la ghiaccia reale:
  • 30 gr albume (circa 1 uovo medio)
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 3-4 gocce di succo di limone

 

Procedimento:

Impastare gli ingredienti in una ciotola o su una spianatoia fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Se si utilizza un food processor, mettere la farina e il burro a pezzetti freddo di frigorifero nella ciotola della macchina, frullare per pochi secondi fino a che non si ottengono delle briciole fini (sabbiatura). Aggiungere gli altri ingredienti e frullare nuovamente fino a che non si formeranno delle briciole più grosse. Mettere impasto su una spianatoia e lavorarlo fino a che non si ottiene un impasto omogeneo.

Appiattire un po’ l’impasto, coprirlo con una pellicola e farlo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Prelevare dal frigorifero l’impasto e stenderlo con il mattarello su una spianatoia leggermente infarinata fino ad ottenere uno spessore di circa ½ cm.

Utilizzare le classiche formine de “l’omino di pan di zenzero” per ricavare circa 35 biscotti. Appoggiare le formine su una teglia da forno foderata con carta da forno e infornarle nel forno statico a 180° per circa 13-15 min.  Una volta cotti, toglierli dalla teglia e farli raffreddare.

 

Per la ghiaccia reale:

Sbattere l’albume a temperatura ambiente in una ciotola, non appena sarà montato aggiungere poco alla volta lo zucchero a velo setacciato e il succo del limone.

Mettere la ghiaccia reale nella sac-à-poche usa e getta creando una punta di diametro 1 mm.

Decorare le formine a piacimento.

Spaghetti aglio, olio, prezzemolo e Paprika Ungherese

Ingredienti per 4 persone
  • 400 gr di spaghetti
  • 2 spicchi d’aglio
  • q.b. olio extra vergine d’oliva
  • q.b. prezzemolo
  • Q.b. Paprika Ungherese de “I gusti vegetali”
Procedimento:

Cuocere gli spaghetti al dente in acqua salata. Nel frattempo, in una padella mettere olio e gli spicchi d’aglio, lasciarli dorare. Una volta dorati, toglierli, spegnere la fiamma e aggiungere la paprika. Una volta che gli spaghetti sono al dente, metterli nella padella con olio e farli saltare. Servire ben caldi con una spolverata di prezzemolo fresco.

Patate al forno alla Paprika

Ingredienti per 4 persone:
  • 650 gr di patate
  • Q.b. di paprika de “I gusti vegetali”
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di sale
Procedimento:

Pelare le patate, tagliarle a tocchetti della stessa grandezza. Sciacquare le patate e asciugarle con della carta assorbente. In una ciotola capiente porre l’olio, il sale e la paprika, mescolare il tuto. Aggiungere le patate nella ciotola e mescolate il tutto in modo che il condimento aderisca bene alle patate. Foderare con carta da forno una teglia, distribuire le patate all’interno senza sovrapporle. Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti, girandole a metà cottura.